Decreto Cura Italia: il Governo stanzia 25 miliardi con un D.L. per far fronte alla crisi, basteranno?

“CURA ITALIA”: Il Consiglio dei Ministri, nei giorni scorsi, ha innalzato a 25 miliardi lo stanziamento per far fronte alla situazione straordinaria che sta vivendo il Paese. Il decreto denominato “CURA ITALIA” prevede interventi in materia di giustizia, fisco, ammortizzatori sociali, professionisti e lavoratori, PMI e imprese, made in Italy, università ed enti locali. In Leggi di piùDecreto Cura Italia: il Governo stanzia 25 miliardi con un D.L. per far fronte alla crisi, basteranno?[…]

Un’Europa più forte

Restituire, ai paesi membri, la virtù perduta: quella di poter decidere e di poter tornare a pensare in grande. Il 26 maggio 2019 si voterà per il rinnovo del Parlamento Europeo e, per la prima volta, a causa della Brexit, non parteciperà alla distribuzione dei seggi il Regno Unito. 27 dei 73 seggi appartenenti a Leggi di piùUn’Europa più forte[…]

Autostrade digitali: è la strada giusta?

Hanno destato molto scalpore le affermazioni del vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio pronunciate dal palco degli Stati generali dei Consulenti del lavoro quando ad un certo punto ha detto: “Possibile nuovo boom economico come negli anni ’60 con autostrade digitali”. Cosa sono e quali sono i presupposti per affidare così tanta speranza ed importanza a queste Leggi di piùAutostrade digitali: è la strada giusta?[…]

Due pesi e due misure

  Sul doppiopesismo della burocrazia europea e sull’opportunità politica offertaci dalla Francia   “Per la Francia lo sforamento oltre il 3% del rapporto tra deficit e Pil può essere preso in considerazione”. Le dichiarazioni dei burocrati europei, uno dei bracci armati dell’Occidente moderno, sono estremamente interessanti. Esse consentono di aprire una breccia, scalfire una coltre Leggi di piùDue pesi e due misure[…]

Le midterm americane: tra incertezza politica e nuovi sviluppi

In realtà, le midterms non sono ancora finite. Ad una settimana di distanza dalle elezioni di metà mandato, l’unico dato chiaro riguarda la doppia faccia del Congresso: Camera in mano democratica e Senato ai repubblicani. A differenza delle presidenziali del 2016, non vi è stata nessuna differenza abissale fra sondaggi e voti. Non si può, Leggi di piùLe midterm americane: tra incertezza politica e nuovi sviluppi[…]

D. L. Sicurezza, tra luci e ombre

Quello della sicurezza è oggi un tema molto sentito dai cittadini italiani ed europei in generale, soprattutto a seguito dei noti attentati che dal 2015 ad oggi hanno interessato il nostro continente. La paura è ormai entrata nelle nostre case, moltiplicata mediante le copiose notizie sul web e nei grandi mezzi di comunicazione. Il nostro Leggi di piùD. L. Sicurezza, tra luci e ombre[…]

Il Presidente della Repubblica, tra riforme costituzionali mancate, prospettive presenti e aspettative future

Durante questi giorni di instabilità, tristemente propria del sistema politico italiano, l’autorevole dottrina di cui spesso si rinvengono le tracce nei manuali, si è letteralmente trasferita sulla piattaforma digitale. Chi non ha fatto accesso al proprio profilo Facebook senza trovare un commento sul ruolo del Presidente della Repubblica, che appoggiato o meno, è stato la Leggi di piùIl Presidente della Repubblica, tra riforme costituzionali mancate, prospettive presenti e aspettative future[…]

Due riflessioni sulle (apparenti) divisioni territoriali del voto del 4 marzo

IL PAESE INDIVISO: (POCA) CULTURA AMMINISTRATIVA E (MOLTO) VOTO DI ASPETTATIVA di Domenico Bilotti (*) Hang around the theaters Girl by the whirlpool Lookin’ for a new fool Don’t follow leaders, watch the parkin’ meters Nella rappresentazione massmediologica è fortemente passata l’idea che il 4 Marzo abbiano nei fatti votato due Italie diverse: quella settentrionale, Leggi di piùDue riflessioni sulle (apparenti) divisioni territoriali del voto del 4 marzo[…]

Rivoluzione ecologica: a che punto siamo

Troppo spesso si perde di vista il fatto che la politica ambientale debba essere una priorità per chi governa. Eppure, la strategia per uscire dalla crisi climatica, ambientale, economica e occupazionale potrebbe avere un solo nome: economia verde. Una volta, l’inquinamento e il degrado ambientale apparivano il prezzo da pagare per avere una crescita economica Leggi di piùRivoluzione ecologica: a che punto siamo[…]

Guida BeGov – Politiche 2018

Ecco una breve guida BeGov per capire come votare in tutta sicurezza alle politiche del 4 marzo 2018, evitando che la propria scheda venga invalidata. Domenica 4 marzo 2018 si terranno le elezioni politiche, dalle 8:00 alle 23:00 si vota in tutta Italia per rinnovare i seggi del Parlamento composto da Deputati (630) e Senatori (315, più 5 Leggi di piùGuida BeGov – Politiche 2018[…]