Smart-Working: La (rin)corsa italiana

SMART-WORKING: significato, prospettive e possibili vantaggi “Il futuro, significa perdere quello che si ha ora, e veder nascere qualcosa che non si ha ancora”. Ma cos’è questo famigerato Smart-Working? Benché risulti un fenomeno che ha visto il suo sviluppo andare di pari passo col progresso tecnologico degli ultimi anni, lo Smart-Working ha catturato tutta la Leggi di piùSmart-Working: La (rin)corsa italiana[…]

Decreto Cura Italia: il Governo stanzia 25 miliardi con un D.L. per far fronte alla crisi, basteranno?

“CURA ITALIA”: Il Consiglio dei Ministri, nei giorni scorsi, ha innalzato a 25 miliardi lo stanziamento per far fronte alla situazione straordinaria che sta vivendo il Paese. Il decreto denominato “CURA ITALIA” prevede interventi in materia di giustizia, fisco, ammortizzatori sociali, professionisti e lavoratori, PMI e imprese, made in Italy, università ed enti locali. In Leggi di piùDecreto Cura Italia: il Governo stanzia 25 miliardi con un D.L. per far fronte alla crisi, basteranno?[…]

D. L. Sicurezza, tra luci e ombre

Quello della sicurezza è oggi un tema molto sentito dai cittadini italiani ed europei in generale, soprattutto a seguito dei noti attentati che dal 2015 ad oggi hanno interessato il nostro continente. La paura è ormai entrata nelle nostre case, moltiplicata mediante le copiose notizie sul web e nei grandi mezzi di comunicazione. Il nostro Leggi di piùD. L. Sicurezza, tra luci e ombre[…]

Università, la stretta dell’Anac e del Ministero sul doppio lavoro

  Negli ultimi giorni si è letta la notizia concernente ciò che troviamo definito un “giro di vite sul doppio lavoro”. Di cosa si tratta? Precisamente parliamo di una situazione che interessa le università italiane. O meglio, che interessa i docenti degli atenei con qualche lavoro di troppo. Il perché si è reso necessario tale Leggi di piùUniversità, la stretta dell’Anac e del Ministero sul doppio lavoro[…]

Sentenza 77/2018: qualche chiarimento in materia di compensazione delle spese legali

  Nelle ultime ore, soprattutto su autorevoli testate giornalistiche, si leggono suggestivi titoloni con riferimento alla sentenza n. 77 del 19 Aprile 2018 della Corte Costituzionale: un encomio alla Suprema Corte per aver, a detta loro, finalmente ristabilito una tutela processuale dei lavoratori dopo i pessimi interventi legislativi del 2014. Ma come già nell’800 diceva Leggi di piùSentenza 77/2018: qualche chiarimento in materia di compensazione delle spese legali[…]

Assegno di divorzio, la requisitoria del PG riaccende il dibattito sui criteri da adottare

Dopo la requisitoria presentata dal PG Marcello Matera alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, il dibattito sui criteri di cui il giudice deve tener conto per l’attribuzione dell’assegno di divorzio è destinato a riaccendersi. Risale al Maggio scorso la storica pronuncia della prima sezione della Corte di Cassazione relativa al ricorso dell’ex ministro dell’economia, Leggi di piùAssegno di divorzio, la requisitoria del PG riaccende il dibattito sui criteri da adottare[…]

Storie di istituti controversi: il decreto intercettazioni

  Il 29 dicembre scorso il Consiglio dei Ministri si è riunito per approvare con decreto legislativo la riforma sulle intercettazioni. La finalità del governo, esplicata nella Relazione illustrativa, è quella di escludere ogni riferimento a persone solo occasionalmente coinvolte dall’attività di ascolto e di espungere il materiale documentale, ivi compreso quello registrato, non rilevante Leggi di piùStorie di istituti controversi: il decreto intercettazioni[…]

WHISTLEBLOWING – “Il ‘fischietto’ contro le irregolarità nella P.A.”

Nel 1986 il Congresso americano, ispirandosi al Lincoln Act, promulgò il False Claim Act. Questa legge introdusse nell’ordinamento americano lo strumento giuridico del whistleblowing, grazie al quale il Tesoro, fino ad oggi, ha recuperato oltre 60 miliardi di dollari dalle aziende che hanno adottato comportamenti fraudolenti nei confronti del governo. Ma cosa si intende per Leggi di piùWHISTLEBLOWING – “Il ‘fischietto’ contro le irregolarità nella P.A.”[…]

Il sottile fil rouge che lega i costi della politica alla corruzione

Uno studio del portale tedesco “Preisvergleich.de” , risalente al 2013 , condotto sugli stati membri dell’UE (27 al momento dello studio n.d.r.) effettua un’analisi sui costi della politica all’interno della comunità: i Parlamentari nazionali e gli europarlamentari gravano sulle tasche dei circa 500 milioni di cittadini per ben 781 milioni di euro all’anno. Un deputato Leggi di piùIl sottile fil rouge che lega i costi della politica alla corruzione[…]

Ripartire dal domani: Proposte sull’economia del Mezzogiorno presentate nel nuovo rapporto SVIMEZ

Sersale, Catanzaro 28/11/2016. Puntuale, ogni anno, in relazione alla pubblicazione del rapporto SVIMEZ (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) ci si interroga sulla specificità dei fondi da assegnare al Mezzogiorno. Il confronto sulla politica industriale mostra da sempre, non solo negli ultimi anni, un’Italia che viaggia a velocità differenti. Propedeutico per comprendere adeguatamente tutto Leggi di piùRipartire dal domani: Proposte sull’economia del Mezzogiorno presentate nel nuovo rapporto SVIMEZ[…]